L’eiaculazione precoce è un problema superabile

eiaculazione precoce

Gli scienziati stanno ancora cercando di capire le cause dell’eiaculazione precoce. In precedenza si riteneva che fosse solo un problema psicologico, ma ora gli scienziati il sospettano che abbia qualcosa a che fare con la serotonina nel cervello.

Esattamente quando si innesca l’eiaculazione

L’eiaculazione precoce è un caso più complicato di quanto si pensasse, in quanto coinvolge sia i fattori biologici che psicologici. Ci sono 2 tipi di eiaculazione precoce: di tipo primario e secondario.quando è eiaculazioni precoce

Se un uomo soffre da tutta la vita (sessualmente parlando) di eiaculazione precoce, allora il suo problema è di tipo primario. L’eiaculazione precoce secondaria è quando un uomo comincia ad avere questo problema molto più tardi, a causa di vari motivi o cause.

La maggior parte degli uomini rientrano nella categoria di eiaculazione precoce secondaria. Quando una certa stimolazione viene ottenuta ad un certo livello, l’eiaculazione si attiva automaticamente. È quasi come un riflesso. Quindi un uomo deve essere in grado di controllare il suo riflesso, per non raggiungere il punto massimo che scatena l’eiaculazione.

Per fare questo, devi essere in grado di riconoscere e controllare la quantità di stimoli che stai ricevendo. Per questo qui trovi le cause dell’eiaculazione precoce a livello psicologico e biologico.

Fattori psicologici

Esperienza sessuali precoci

La EP è più comune tra gli uomini più giovani. Anche se questo problema si verifica spesso tra gli uomini da 18 a 45 anni, si ritiene che la ragione è il risultato di esperienze passate. È il momento in cui il sesso spesso comporta grande ansia ed eccitazione. Questo si verifica con il bisogno di porre fine all’atto rapidamente in modo da non farsi ‘beccare’. Questo si traduce nella maggior parte di questi giovani in eiaculazione precoce.

Questa esperienza per alcuni potrebbe essere vista come un problema, visto che la volta successiva quando si torna ad avere un altro rapporto, potrebbe instaurarsi la paura di ripetere un’eiaculazione precoce. Questo a sua volta aumenterà la possibilità di subire nuovamente un’eiaculazione precoce. In questo modo si forma così un circolo vizioso. Se questa causa psicologica non viene trattata, potrebbe facilmente continuare in età adulta.

L’ansia e lo stress

Quando un uomo si concentra sulla sua prestazione, invece che sul piacere, o anche le dimensioni del suo pene, controllare l’eiaculazione può risultare difficile. Stress e ansia dovrebbero essere evitati quando si esegue l’atto sessuale, in quanto può solo portare ad un rapido orgasmo. Si consiglia di concentrarsi sul piacere aspetto sia proprio che del partner, piuttosto che sulla performance.

In questa nota che condividiamo qui sul prodotto Titan Gel riferimento a questo, clicca qui per leggerlo.

Conseguenze della disfunzione erettile

L’eiaculazione precoce può anche svilupparsi negli uomini affetti da disfunzione erettile. Questo accade quando diventano ansiosi, per ottenere e mantenere l’erezione durante il rapporto sessuale, che porta a raggiungere l’orgasmo in fretta.

Sei cause biologiche

  1. Anormalità dei livelli di testosterone
  2. La mancanza di concentrazione del suo neurotrasmettitore serotonina
  3. I problemi relazionati alla tiroide
  4. L’infezione dell’uretra o la prostata
  5. Ereditari – rischi che si ereditano
  6. Anormalità nell’attività riflessa del sistema di eiaculazione

Le cause della eiaculazione precoce possono essere trattate

La maggior parte degli uomini, tuttavia, sono troppo imbarazzati della loro condizione. Così spesso non la curano. Questo non deve essere permesso, visto che la soluzione è più facile più di quello che le persone credono.

Ci sono da farmaci fino a terapie comportamentali in coppia che aiutano a regolare questo problema. Bisogna solo essere disposti a parlare e cercare aiuto per l’eiaculazione precoce.